IMOLESE – ROMAGNA CENTRO 1-0

IMOLESE: Stanzani, Graziano, Nuzzaci, Tonetti, Gualandi, Pelliconi (46′ Fabbri, 70′ Protino), Giangregorio (79′ Giunchedi), Bolognesi, Proni, Salvatori, Poggi.

A disposizione: Taormina, Santonicola, Franceschelli, Messina, Colangelo, Landini
Allenatore: Alessandro Facchini

ROMAGNA CENTRO: Sarini, Severi, Spagnoli T., Minotti, Rossi, Gkaras, Battistini (81′ Valli), Nori, Casadei, Campagna (46′ Fiore), Tramonti (53′ Brunetti)

A disposizione: Pracucci, Lanzafame, Spagnoli N.

GOL: 34′ Proni (Rig.)

NOTE: Arbitro Castagnoli di Reggio Emilia.

Torna in testa alla classifica la Juniores dell’Imolese, che approfitta del pareggio interno del San Marino contro il Fiorenzuola e, grazie ai tre punti ottenuti contro il Romagna Centro, rimane affiancata al Ravenna.

Tutt’altro che coriacea la prestazione delle due squadre in campo, bloccate sulla mediana e poco pericolose in avanti: è di Rossi il primo acuto, al 5′, ma il colpo di testa non inquadra la porta difesa da Stanzani. Imolese pericolosa al 21′, quando il cross di Salvatori è deviato verso la rete da Proni e solo l’interposizione di un difensore evita guai a Sarini. Stessa sorte, un minuto dopo, per il collega imolese, “salvato” dal recupero difensivo di Tonetti sull’incursione di Casadei. La conclusione di Salvatori, servito alla perfezione da Gualandi, fa urlare al gol i padroni di casa, ma la palla termina sul fondo (25′). Al 34′ la chiave di volta del match: Sarini è costretto a stendere Salvatori, lanciato a rete, per impedire la realizzazione, e viene ammonito. Dal dischetto Proni non sbaglia, per il vantaggio locale.

Nella ripresa, anemica come non mai, bisogna attendere l’entrata in campo di Protino per vedere un po’ di emozioni: dopo meno di un minuto dal suo ingresso in campo, al 71′, l’ex Riccione tira alto di poco. La partita si infiamma solo nel finale, con i due portieri protagonisti: prima Stanzani è costretto al doppio intervento per mantenere il vantaggio, poi Sarini ferma col corpo il tentativo del raddoppio di Protino.

Prossimo impegno, sabato prossimo, in trasferta contro il Mezzolara