L’Imolese vuole fare tredici. La squadra di Francesco Baldini è reduce da dodici risultati utili consecutivi, e nella sfida odierna contro la Correggese cercherà di allungare ancora la serie.

Da tre partite i rossoblù sono in testa alla graduatoria, oggi allo stadio Walter Borelli (ore 14.30) Gustavo Ferretti e compagni faranno di tutto per mantenere il primato, respingendo così  l’assalto di Delta Rovigo, Lentigione e Ravenna.

Il girone D è molto equilibrato, in testa ci sono tante squadre in pochissimi punti e questo aspetto rende molto affascinante il copione di ogni giornata in calendario.

La Correggese è reduce dalla sconfitta sul campo del Ravenna, i reggiani faranno di tutto per riprendere il cammino e non perdere altro terreno dalla vetta.

Nella sfida d’andata si impose l’Imolese 1-0, decisiva la rete di Ambrosini segnata a metà della prima frazione di gioco.

La classifica: Imolese 45, Delta Rovigo 44, Lentigione 44, Ravenna 43, Correggese 41, Castelvetro 35, San Donato Tavarnelle 33, Scandicci 33, Mezzolara 32, Colligiana 32, Pianese 29, Rignanese 28, Ribelle 26, Fiorenzuola 26, Sangiovannese 21, Adriese 21, Poggibonsi 16, Virtus Castelfranco Emilia 16.  Le altre partite della settima giornata di ritorno: Fiorenzuola – Delta Rovigo, Mezzolara – Colligiana, Pianese – Ravenna, Ribelle – Sangiovannese, Rignanese – Castelvetro, San Donato Tavarnelle – Lentigione, Scandicci – Poggibonsi, Virtus Castelfranco Emilia – Adriese.