Risultato: 1-0

IMOLESE: Mastropietro, Martedi, Testoni, Monacizzo, Bettati, Syku, Borgobello, Selvatico (29’st Buda), G. Ferretti, Ambrosini (34’st Bertoli), Longobardi (22’st Scalini). All.: Francesco Baldini. A disp.: Stancampian, Sanna,  Boccardi, S. Ferretti, Olivieri,  Saporetti.

RIGNANESE: Burzagli, Meucci (29’st Budan)i, Benvenuti, Drenna, Degl’Innocenti, Bettini, Donatini (44’st Franchi), Leo, Luparini, Biagi, M. Privitera (36’ Pagnotta). All.: Fabio Guarducci. A disp.: Cosentino,  Ciancaleoni, D’Alessandro, Falciani,  Mreola, L. Privitera

Arbitro: Giuseppe Trischitta

Marcatori: 2’ st Selvatico

Ammoniti: Bettati,  Biagi,

Espulso: 31’st Bettati, 46’st Burzagli


Tre punti e terza settimana consecutiva in vetta alla classifica per la squadra di Baldini.

Nella prima frazione di gioco l’Imolese ci prova in tutte le maniere, una volta arrivata in area la squadra rossoblù trova sempre sulla propria strada i difensori avversari e il portiere ospite Burzagli. Pari ad occhiali a metà partita. Nella ripresa Longobardi si guadagna una punizione dal limite, Selvatico tira, Ambrosini inganna gli avversari saltando, la palla va ad insaccarsi dove Burzagli non può arrivare.

Con il vantaggio in tasca la squadra di Baldini spinge, Ambrosini ci prova ma sulla sua conclusione c’è Burzagli. Si vede la Rignanese, la bordata di Biagi è deviata in angolo da Mastropietro.

Dopo 31 minuti i rossoblù rimangono in dieci, Bettati va a fare la doccia dopo aver rimediato il secondo cartellino giallo di giornata. Nel recupero viene espulso anche il portiere Burzagli, rigore per l’Imolese,  in porta va Leo che para il tiro a Ferretti.

Nel prossimo turno i rossoblù affrontano la Correggese, uno scontro diretto fra due squadre d’alta classifica.