Risultato: 3-2

IMOLESE: Stancampiano, Martedi (14’st Saporetti), Testoni, Borgobello, Boccardi, Syku, Tattini (35’st Scalini), Selvatico, Longobardi, Ambrosini, Olivieri (36’st Bettati). All.:  Baldini . A disp.: Mastropietro, Sanna, S. Ferretti,  Bertoli, Pelliconi, Fabbri.

RIBELLE: Carroli, Bisoli, Ciurlanti, Dall’Ara, Piscopo, Dal Compare, Seck, Orlandi, Bernacci, Ruffini (23’st Federico), Rizzitelli. All.: Groppi. A disp: Donini, Maraldi, Perini, Lo Russo, Camorani, Petricelli, Rigoni, Colonnello.

Arbitro:  Marco Cecchini

Marcatori:  17’pt Tattini, 34’pt Bernacci, 35’ pt Rizzitelli, 20’st Selvatico, 32’st Longobardi

Ammoniti: Ruffini, Ciurlanti, Bernacci, Dall’Ara, Selvatico

 

Dieci, il numero di risultati utili consecutivi conquistati dai rossoblù. E’ questo il verdetto del campo dopo la partita odierna. In cronaca, l’Imolese è subito pimpante, Tattini crossa per Longobardi, il colpo di testa dell’attaccante viene deviato in angolo da Carroli.

I rossoblù passano in vantaggio dopo 17 minuti: Ambrosini per Tattini, il giocatore made in Imola non lascia scampo al portiere ospite.  Vicino al raddoppio Ambrosini, la sua conclusione viene parata da Carroli.  L’Imolese spinge ma non trova il 2-0. La Ribelle rimane in partita, è Bernacci a firmare l’1-1 dopo una combinazione volante al limite dell’area.  Un minuto dopo Rizzitelli batte per la seconda volta Stancampiano (1-2).

Nella ripresa arriva il pareggio dell’Imolese, sulla conclusione di Selvatico c’è una deviazione di un difensore (2-2). Una zampata di Longobardi, su assist di Tattini, vale il 3-2.

Domenica prossima l’Imolese sarà impegnata a Budrio contro il Mezzolara del tecnico Alberti.