Brindisi augurale al Bacchilega, il Presidente Spagnoli guida partners e stampa alla scoperta del Centro Sportivo rossoblù

La mirata progettualità dell’Imolese Calcio 1919 si fortifica anche al di fuori del rettangolo di gioco con una rinnovata spinta propulsiva delle aree marketing, business, eventi e comunicazione. E’ quanto emerso dal brindisi natalizio con partners e stampa tenutosi nei giorni scorsi presso il nuovo ristorante #ic1919 del Centro Sportivo Bacchilega. Una splendida panoramica alla scoperta delle moderne strutture del quartier generale rossoblù in compagnia del Presidente Lorenzo Spagnoli che ha illustrato una serie di iniziative sinergiche, di prossimo sviluppo, atte alla valorizzazione del brand societario, del rapporto con la città di Imola e con gli sponsor. “Il calcio è un gioco di squadra e si vince tutti insieme fuori e dentro al campo – spiega Spagnoli – siamo orgogliosi del nostro Centro Sportivo che identifica la volontà, la direzione e l’impegno intrapresi da questa società anche al cospetto dell’intero tessuto cittadino”. Occasione congeniale per presentare, insieme al responsabile marketing Marco Montanari, la fisionomia dell’area business guidata da Mattia Grandi: “L’Imolese Calcio 1919 rappresenta una proposta di qualità assoluta all’indirizzo dei partners, del pubblico e della città. Il Centro Sportivo Bacchilega è un elemento di unicità sul territorio, lavoreremo anche per portare tanti tifosi allo stadio”.