Dopo lo stop di domenica scorsa con il Poggibonsi, l’Imolese cerca di ripartire dal derby del Benelli dove affronterà il Ravenna, un match che ricorda i tempi della C2 quando le due formazioni si affrontavano fra i professionisti. Lo scorso anno entrambe le gare sono finite in parità, 0-0 in terra bizantina, qualche mese dopo 1-1 al Romeo Galli, in questa stagione rossoblù e giallorossi hanno già incrociato le armi in Coppa Italia dove a spuntarla è stato il team di Antonioli ai calci di rigore (5-4). Quella del Benelli è una specie di rivincita, stavolta non ci sarà il passaggio al turno successivo, ma tre punti importanti per il prosieguo del campionato, nel turno scorso i ravennati hanno fermato sullo 0-0 l’ex capolista Lentigione.

La classifica: Scandicci 22, Lentigione 21, Imolese 19, Correggese 18, Castelvetro 17, Mezzolara 17, Ribelle 16, Delta Rovigo 16, Pianese 15, Ravenna 15, Rignanese 15, Fiorenzuola 13, San Donato Tavarnelle 11, Adriese 11, Sangiovannese 11, Virtus Castelfranco 10, Poggibonsi 10, Colligiana 9.

Le altre partite: Scandicci – Lentigione, Correggese – Castelvetro, Mezzolara – Sangiovannese, Pianese – Fiorenzuola, Poggibonsi – Adriese, Rignanese – Ribelle, San Donato Tavarnelle – Delta Rovigo, Virtus Castelfranco Emilia – Colligiana.