Nell’ambiente rossoblù c’è la voglia di dare continuità alla vittoria di domenica scorsa ottenuta sul campo della Virtus Castelfranco Emilia, l’Imolese torna a giocare sul proprio terreno e dall’altra parte troverà i toscani del Poggibonsi, calcio d’inizio al Romeo Galli previsto per le 14,30.

I rossoblù allenati da Francesco Baldini, dopo la seconda affermazione esterna della stagione sono secondi in graduatoria ad un punto dalla capolista Lentigione: “Questo è un girone – spiega il diesse Filippo Ghinassi – molto equilibrato, dove ci sono tante buone squadre e manca il team ammazza campionato com’era il Parma dello scorso anno o il Piacenza e la Sambenedettese dei campionati passati”.

L’Imolese cercherà i tre punti con il fanalino di coda Poggibonsi: “Hanno qualche difficoltà, ma il loro organico non rispecchia per nulla l’attuale posizione di classifica, valgono decisamente di più dei punti conquistati finora. Proveremo a vincere questa sfida dove non mancheranno difficoltà ed insidie”.

Le altre partite dell’undicesima giornata di andata: Adriese – Pianese, Castelvetro – Virtus Castelfranco Emilia, Colligiana – Scandicci, Delta Rovigo – Correggese, Fiorenzuola – Rignanese, Lentigione – Ravenna, Ribelle – Mezzolara, Sangiovannese – San Donato Tavarnelle, in campo alle 14,30.  La classifica: Lentigione 20, Imolese 19, Scandicci 19, Correggese 18, Mezzolara 16, Castelvetro 16, Ribelle 15, Ravenna 14, Delta Rovigo 13, Fiorenzuola 12, San Donato Tavarnelle 11, Adriese 10, Colligiana 9, Virtus Castelfranco Emilia 9, Sangiovannese 8, Poggibonsi 7.