Arriva il Parma e il Romeo  Galli è pronto a colorarsi di bandiere e di calore, un evento molto atteso per la città. Dopo la partita di Forlì i rossoblù di Guido Pagliuca stanno affilando le armi per affrontare la capolista del girone D; si riparte dalla buona prestazione della scorsa domenica:

E’ da un po’ di tempo – chiosa il capitano Daniele Mordini- che lo standard delle prestazioni è molto alto, peccato non aver vinto ma va bene ugualmente dato che abbiamo mosso la classifica, ci  stiamo preparando nel migliore dei modi alla partita casalinga di domenica.

La fine del campionato si avvicina e tutte le squadre devono raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio stagione:

Negli ultimi due mesi d campionato ogni punto lasciato per strada non si può più recuperare, ora ogni partita che ci attende è molto importante perché serve per arrivare alla meta. Siamo in corsa per entrare nelle prime cinque posizioni e ci proveremo fino alla fine con tutte le nostre forze.

L’Imolese all’andata tolse due punti ai ducali, finora solo il Mezzolara è riuscito a non perdere entrambe le partite con i ragazzi di Apolloni:

Sarà sicuramente una bella gara – chiude Mordini -, in un match come questo dovremo guardare solamente a noi stessi giocando senza paura e avere la convinzione di poterli mettere in difficoltà con le nostre armi.