Nelle ultime tre partite l’Imolese ha conquistato sette punti, un bottino di tutto rispetto contro formazioni di livello come Castelfranco Emilia, San Marino e Delta Rovigo, la reazione migliore dopo la battuta d’arresto di Correggio:

Dopo la sconfitta con i reggiani – spiega il portiere Riccardo Lanzotti – è scattato qualcosa dentro di noi, qualcosa che c’è sempre stato. Il bottino degli ultimi tre incontri è un aspetto bello e abbiamo dimostrato come questa Imolese se la possa giocare contro tutte le avversarie che trova sul campo.

La classifica sorride ai rossoblù e c’è voglia di migliorarsi ad ogni occasione:

Il nostro obiettivo è quello di fare più punti possibili, questo si ottiene lavorando tanto durante la settimana e facendo sempre meglio in ogni seduta di allenamento.

Strada facendo il portiere modenese è cresciuto tantissimo, e finora la sua stagione è più che positiva:

Il mio campionato lo giudicherò solo alla fine, per ora sono soddisfatto, ma bisogna dare sempre di più.

Domenica prossima il derby casalingo con il Ravenna:

Sarà un match tosto, dobbiamo giocarlo con la stessa cattiveria ed intensità degli ultimi incontri facendo quello che chiede il nostro allenatore.