Dopo il trittico di partite contro il meglio della categoria, domani pomeriggio al Galli (ore 14.30) l’Imolese se la dovrà vedere con il Romagna Centro, nelle ultime stagioni le due formazioni hanno sempre dato vita a partite molto toste:

Arriviamo a questa sfida – spiega il tecnico Guido Pagliuca – con la consapevolezza che ci ha fornito la partita di sette giorni fa con il Parma, nelle ultime settimane l’Imolese ha affrontato le squadre più forti del campionato con il rammarico di non aver giocato al completo, grazie al lavoro della società ho un gruppo di altissimo livello che nonostante tutto è stato capace di rafforzare  sempre le proprie convinzioni.

La gara con il Romagna Centro può sancire il ritorno alla vittoria:

In settimana l’ho detto ai miei giocatori – continua Pagliuca –  che questa deve essere un po’ la partita della vita, è importante tornare a vincere per migliorare la classifica.  I cesenati sono una squadra giovane che ha gamba ed entusiasmo, serve la massima concentrazione per giocare sfruttando al massimo tutte le nostre qualità.

La classifica: Parma 37, Forlì 33, Altovicentino 30, San Marino 28, Delta Rovigo 26, Imolese 24, Lentigione 24, Ribelle 24, Arzignano Chiampo 22, Castelfranco Emilia 21, Sammaurese 19, Ravenna 19, Legnago Salus 18, Correggese 18, Romagna Centro 16, Mezzolara 14, Villafranca Veronese 11, Fortis Juventus 10, Bellaria Igea Marina 7, Clodiense 4.