Che sarebbe stata una trasferta difficile lo si sapeva, ma un’Imolese cosi cinica non si era mai vista. A Recanati va in scena la 13° giornata di andata e l’Imolese sceglie un 1-4-3-3 molto offensivo per cercare la vittoria. Partenza forte degli ospiti che già dopo otto minuti si fanno vedere dalle parti di Pesce con Corvino. Bravo il portiere a respingere in angolo. Ancora forcing degli ospiti che quattro minuti dopo si ripresentano in area con Bolelli che prova la conclusione ma viene respinto dai difensori casalinghi. Contropiede veloce da parte del Recanati che va al tiro con Calcabrini, la conclusione è però alta. Tra il ventesimo ed il trentesimo sale il nervosismo e Bolelli prima, Diego poi, si fanno ammonire dalla brava Gagliardi. Al 35’ Corvino batte il portiere locale ma sulla linea salva Rapaccini. Sfortunati gli ospiti ma due minuti dopo su traversone di Scarpati, Gatti di testa prolunga su Corvino che è lesto a colpire anticipando i difensori. Bel gol da parte del “Corvo” imolese e primo tempo che si chiude sullo zero a uno.

Nella ripresa i giocatori di casa provano a reagire, c’è un buon gioco nelle file del Recanati ma manca un terminale offensivo. Il primo vero pericolo per Stanzani arriva al quarto d’ora della ripresa, quando Calcabrini calcia forte da fuori area. Bravo il portiere Imolese che si allunga e blocca. L’Imolese torna a spingere, Fabbri ruba un bel pallone a centrocampo e serve Scarpati che però calcia a lato. Alla mezz’ora Giaccaglia di testa impensierisce ancora Stanzani, ma gli ospiti ripartono veloci con i nuovi entrati Giordani Mattia e Lelli e su ribaltamento di fronte proprio Lelli calcia in porta da posizione defilata. Pesce con una bella parata devia in angolo. Negli ultimi minuti i giocatori di casa cercano il pareggio, ma Spadoni, Mazza e Ragazzini alzano il muro difensivo e grazie al buon palleggio dei centrocampisti Bolelli, Fabbri e Spada la partita si conclude con la vittoria degli ospiti. Bella partita e tre punti guadagnati meritatamente. Sabato prossimo in casa arriva il Castelfranco e sarà un’altra battaglia, da vincere, ovviamente!

 

Formazioni e Tabellino:

Imolese Calcio 1919: Stanzani, Mazza, Ragazzini ©, Bussi, Farnè, Gatti, Fabbri, Bolelli, Spada, Corvino, Scarpati.

A disposizione: Calzolari, Spadoni, Monaco, Lelli, Giordani, Dall’Olio.

Allenatore: Armaroli Raffaele

Castelfidardo: Pesce, Rapaccini, Bravi, Domizioli, Pigini, Rinaldi, Cerusico, Giaccaglia, Raimondi, Calcabrini, Pasqui.

A disposizione: Cacchiarelli, Baldoni, Biondini, Tanoni, Lorenzetti, Marini, Marconi, Clementoni.

Allenatore: Minuti Jacopo

Sostituzioni Imolese Calcio 1919: Corvino – Giordani, Gatti – Lelli, Farnè – Spadoni.

Sostituzioni Sammaurese: Raimondi – Lorenzetti, Domizioli – Tanoni

Marcatori: Corvino 37’ (I)

Ammonizioni: Bolelli 17’ (I) – Diego 30’ ®

Espulsioni:

Arbitro: Alice Gagliardi. Assistenti: Tonelli e Gorreja.