Il giorno dopo la sfida con il Parma, nell’ambiente rossoblù c’è la consapevolezza di aver fatto una grande partita sul campo della miglior squadra del campionato. Al Tardini è finita 0-0 e l’Imolese è tornata a fare risultato dopo due sconfitte consecutive, fra i protagonisti del match Tom Syku che è uscito per infortunio:

Mi fa ancora male la spalla – dice il difensore – e sono in attesa degli esami clinici,   spero non sia nulla di grave perché vorrei essere in campo nella prossima partita con il Romagna Centro dove gioca il mio amico Simone Tonelli. Vorrei esserci per metterlo in difficoltà,  e soprattutto aiutare la squadra in un momento dove mancano già alcuni compagni fra infortuni e squalifiche.

Ieri al Tardini i rossoblù hanno sfornato una grande prestazione:

Quando il portiere avversario è il migliore in campo significa che si poteva vincere, Zommers ha fatto i miracoli. L’Imolese ha tenuto il campo facendo una buona gara, saremmo stati più contenti se il risultato fosse stato una vittoria. In questo periodo, nonostante le assenze che all’interno del gruppo si sentono,  stiamo cercando di dare grandi soddisfazioni ad una società che merita tanto.

L’Imolese è tornata ad aggiungere punti alla propria graduatoria:

C’è qualche rimpianto per la sconfitta beffa subita con l’Altovicentino, quel gol allo scadere non lo meritavamo perché con due uomini in meno siamo riusciti a tener testa agli avversari, anche con il Forli ci manca qualcosa, ma guardiamo avanti. La prossima partita sarà impegnativa, sarebbe bello tornare a vincere.