Risultato: 2-1 (pt 2-1)

REGGIANA: De Pietri (1′ st Sorzi), Motti, Centonze, Minardi, Cavanna, Raiola (27’pt Bonora), Bottioni, Pellegrini, Ametta, Montipò, Bertolazzi. A disp. Sorzi, Bozzolini, Zunno, Falco, Colombini, Marchini. All. Beretti.

IMOLESE: Leoni, Palma (10′ st Gentilini), D’ Onofrio (1′ st Pifferi; 26′ st Cacciapuoti), Galanti (1′ st Strazzari), Paialunga, Messina, Graziano (30′ pt Alberici), Garavini, Sisti (32′ st Dagostino), Salazar (17′ st Smecca), Sasso (32′ st Roncassaglia). A disp. Tonini, Cacciapuoti, Pifferi, Gentilini, Smecca, Strazzari, Roncassaglia, Alberici, Dagostino. All. Facchini.

Arbitro sig. Mensah di Modena.

Marcatori: 3′ pt Ametta (R), 14′ pt Montipò (R), 37′ pt Sisti (I).

Ammoniti: Pellegrini (R)

Imolese che esce sconfitta contro la Reggiana oggi a Reggio Emilia; gara dalle due facce quella odierna; dopo un inizio arrembante dei padroni di casa che al 14′ sono già sopra di due reti, reazione rossoblù che tengono i locali sulla corda sfiorando nel finale il pari a più riprese; al 3′ Montipò si guadagna un pallone a centrocampo e scende sulla sinistra, palla al centro su cui interviene Ametta che dall’ area piccola mette in rete per l’ 1-0 reggiano.

Imolese che reagisce e al 5′ una punizione di Galanti giunge a Salazar che allarga per Messina la cui conclusione esce di nulla; e al 9′ è Garavini a spaventare i granata con un tiro al volo dal limite che obbliga il bravo De Pietri alla deviazione in angolo.

Imolese che spinge, ma al minuto 14 su un’ incursione reggiana una corta respinta della difesa rossoblù viene raccolta da Montipò che dai 20 metri indovina un tiro che si infila sotto l’ incrocio che vale il raddoppio per i locali ma i rossoblù non ci stanno e al minuto 37 Alberici è bravo a raccogliere palla sulla tre quarti e a mettere in movimento Sasso che difende palla sul fondo e la offre a Sisti che in corsa di precisione mette alle spalle di De Pietri e dimezza le distanze: 2-1.

Si va alla ripresa, e al 4′ è Sasso che ci prova dal limite, il subentrato Sorzi para in due tempi con una certa difficoltà; al 15′ Reggiana ancora pericolosa con Ametta che da ottima posizione coglie il palo alla destra di Leoni il quale è decisivo al 23′ uscendo sui piedi di Zunno lanciato a rete.

Minuto 30, Imolese ancora pericolosa su calcio d’ angolo ma su capovolgimento di fronte al minuto 35 Leoni si oppone ad un tiro dal limite e Paialunga con un grande riflesso respinge sulla linea di porta la ribattuta dell’ esterno reggiano destinata a finire in rete, Leoni fa poi sua la sfera; e al 39′ ancora Leoni para a terra su tiro di Montipò.

Nei 5′ di recupero accordati, costante la pressione dell’ Imolese in area reggiana prima con Gentilini e Garavini, poi con le “torri” Messina e Paialunga ma il risultato non cambia; ottima squadra quella locale ma per quanto visto, soprattutto nel finale, per i rossoblù ci poteva stare tranquillamente il pari.

Sempre ricco di carattere e temperamento questo gruppo, che si ritroverà domenica prossima 25/10 sul terreno amico del Bacchilega contro il Feralpi Salò; forza ragazzi, in bocca al lupo!