CASTELFRANCO EMILIA: Cordisco, Vinci A., Laruccia, Marmiroli (40’st Benedetti), Girelli, Biagini, Oubakent, Negri, Rolfini, Lauricella (19’st Cortesi), Vinci. G (31’st Signorino). All.: Marcello Chezzi. A disp.: Bonamigo, Ferri,  Budriesi,  Cortesi, Spadafora, Cortese, Graziosi.

IMOLESE: Lanzotti, Syku, Olivi, Serra, Arrigoni (1’st Tattini), Selleri, Poesio, Zossi (39’st Casalone),  Rocco, Ferretti, Joel Valim. All.: Attilio Bardi. A disp.: Bracchetti, Negro, Campomori, Carboni, Landi, Casella, Bertoli.

Arbitro: Giacomo Monaco di Termoli

Assistenti: Stefano Rondino di Piacenza e Giuseppe Facchini di Parma

1-1 (1-0 pt)

Marcatori: 37’pt rig. Lauricella, 44’st rig.Ferretti

Ammoniti: Vinci A., Marmiroli, Syku.

Espulso: 22’ st Marcello Chezzi allenatore Castelfranco

CASTELFRANCO EMILIA –Un punto nella seconda giornata, l’anno scorso, sullo stesso campo, i rossoblù avevano fatto il bottino grosso. E’ finita 1-1, alla marcatura di Lauricella ha risposto Ferretti.

Il primo squillo sulla partita è di Rocco, il suo tiro dalla distanza si perde sopra la traversa (14’). I padroni di casa rispondono con un’azione di Giacomo Vinci, Lanzotti è vigile respingendo di pugno. I modenesi insistono, sul cross da sinistra Biagini la butta alta di testa. Quando l’Imolese verticalizza è sempre pericolosa, Poesio, rifinisce per Rocco, l’attaccante viene anticipato da un difensore di casa (27’). Due minuti più tardi mischia nell’area rossoblù, Lanzotti si trova il pallone fra i piedi e para a terra.  Da una rimessa laterale la formazione di Attilio Bardi riesce a creare un pericolo al Castelfranco: Serra per Ferretti, l’argentino serve Joel Valim la conclusione debole del brasiliano è parata da Cordisco. Discesa di Giacomo Vinci, Syku entra sul giocatore, il direttore non ha dubbi e assegna il rigore;  Lanzotti tocca la palla calciata da Lauricella ma non riesce ad evitare il vantaggio dei padroni di casa. Sul finire di tempo, Joel Valim cerca di scuotere i compagni, palla in mezzo, Ferretti fa la torre per Rocco, l’attaccante per l’attimo per concludere a rete. Com’era accaduto nella prima di campionato i rossoblù vanno al riposo sotto di una rete, ancora una volta con un calcio di rigore contro.

Nella ripresa il Castelfranco rallenta i ritmi, l’ingresso di Tattini per Arrigoni non ottiene subito gli effetti sperati. La prima azione degna di nota è un servizio di Rocco, Joel Valim fa la torre per Ferretti, il tentativo dell’argentino è velleitario (23’). Sui falli laterali di Serra, l’Imolese riesce sempre ad essere pericolosa, in mezzo all’area spizzata di Ferretti, la rovesciata di Tattini non centra i pali. Il pari arriva nel finale con un penalty di Ferretti.