IMOLESE (3-4-3): Lanzotti, Syku, Olivi, Galassi; Zossi (41’st Casalone), Selleri, Poesio, Bonilla; Joel Valim (45’st Arrigoni), Ferretti, Rocco (48’st Landi). All.: Attilio Bardi. A disp.: Bracchetti, Arrigoni, Stanzani, Mordini,  Casella, Negro, Casalone, Bertoli.

CORREGGESE: (4-3-1-2) Chiriac; Berni (9’st Papaianni), Bertozzini, Zuccolini, Varini; Guerra, Bacher, Davoli (29’st Mantovani); Franciosi (17’st Franceschini); Fioretti, Caboni. All.: Giacomo Lazzini. A disp.: Razzano, Camarà, Lazzaretti, Scalbi, Rotunno, Cappellini.

Arbitro: Francesco Luciani di Roma Uno

Assistenti: Enzo Esposito (Tolmezzo) e Marco Gerometta (Udine)

2-1 (pt 0-1)

Marcatori: 41’pt rig. Caboni, 32’ st Poesio, 37’ st Olivi

Ammoniti: Lanzotti, Berni, Papaianni, Syku, Poesio

IMOLA – Una partita da categoria superiore, è quella a cui hanno assistito gli spettatori del Romeo Galli; Imolese e Correggese hanno dato vita ad un match intenso e pieno di spunti, l’hanno vinta in rimonta i ragazzi di Bardi, nella ripresa Poesio e Olivi hanno regalato i primi tre punti stagionali.

E’ una gara piacevole dove non mancano le azioni da una parte e dall’altra, discesa sulla destra di Zossi, palla in mezzo all’area per Joel Valim, il colpo di testa è a lato di pochissimo (8’). Si vede la formazione ospite, il tiro mortifero di Guerra viene messo in angolo da Lazzotti (10’). I rossoblù spingono, Rocco riesce ad eludere la marcatura di due avversari, la conclusione è respinta d’istinto da Chiriac.

Il portiere ospite dimostra di essere in forma, si ripete l’azione dell’8’, ancora Zossi a rifinire per Joel Valim, stavolta il brasiliano calcia di piede, Chiaric c’è deviando in angolo. Dalla bandierina va Selleri, in mezzo all’area Rocco la butta fuori di testa (20’).

Il match è godibile, buona opportunità per i reggiani: piazzato di Guerra da destra,Bertozzini salta più in alto di tutti, il pallone esce sopra la traversa (32’). Incursione di Bonilla sulla destra, arriva a rimorchio Poesio per una specie di rigore in movimento, Chiriac nega ancora una volta il vantaggio ai padroni di casa. Vicino al vantaggio la squadra di casa, prolungata azione di Selleri, poi Joel Valim la butta dentro all’area piccola, colpo di testa di Ferretti che va a fermarsi sulla traversa (39’). Sul capovolgimento di fronte Lazzotti atterra Caboni, l’arbitro assegna il penalty, lo stesso numero sette ospite spiazza il portiere rossoblù segnando l’1-0. Si va negli spogliatoi con gli ospiti in vantaggio decisamente in maniera immeritata.

La ripresa si apre con l’Imolese in avanti, traversone di Selleri, Rocco provo l’acrobazia ma non trova l’impatto con il pallone (3’). Spreca il raddoppio  la Correggese, Guerra rifinisce per Davoli, la zuccata è fuori bersaglio (9’).

Joel Valim si guadagna un piazzato, lo batte Selleri, Zossi si libera dalle marcature, ma spara alto di piede (22’).  Reclama il penality la squadra di Bardi, incursione in area di Bonilla, il neo entrato Mantovani tocca con un braccio, ci sono le proteste ma non la massima punizione (30). Un minuto dopo spunto di Joel Valim in profondità per Rocco, l’attaccante incrocia troppo con il pallone che finisce a lato. Arriva il pareggio: il solito Joel Valim in mezzo per l’accorrente Poesio che non lascia scampo Chiriac: il Galli esplode di gioia.

La Correggese reagisce immediatamente, Franceschini cerca di sorprendere Lazzotti, il portiere di casa c’è e devia in angolo (34’). L’Imolese ribatte colpo su colpo, Poesio per Rocco, la sua zuccata costringe Chiariac in angolo, dalla bandierina Selleri scarta il cioccolatino per Olivi ed è 2-1.  Una prova di carattere quelle dei rossoblù, domenica prossima la sfida di Castelfranco Emilia.