Buone notizie in casa Imolese per quanto riguarda l’infortunio del calciatore Nicolò Lolli. A seguito dell’esecuzione della risonanza magnetica, il club rossoblu ed il calciatore hanno potuto tirare un sospiro di sollievo dato che l’esame ha scongiurato l’intervento al crociato anteriore che tanto si temeva.
Di certo il ginocchio ha sofferto ma solo a livello di contusione ossea, contusione che con una  terapia fisioterapica mirata, che ha già iniziato,  consentirà a Lolli di tornare in campo regolarmente a disposizione di Mister Bardi nel giro di sei settimane.