Prima Squadra

Domani il premio per Lorenzo Spagnoli

By 29/11/2013 No Comments

Le idee, i risultati, e il campo fanno sempre la differenza. Domani mattina (ore 9 ), nella sala della BCC di via Emilia che si affaccia su Piazza Matteotti, il presidente dell’Imolese Lorenzo Spagnoli verrà premiato come sportivo dell’anno, un bel riconoscimento al lavoro fatto dal numero uno rossoblù dal suo insediamento  ad oggi come maggior azionista del club più antico della città. Lorenzo ha portato una ventata d’aria nuova ridando fiducia all’ambiente, ma soprattutto operando in maniera oculata ed intelligente insieme a tutti i suoi collaboratori: Gianluca Ricci, Gianluca Matera, Filippo Ghinassi, Marco Montanari e via via tutti gli uomini del presidente che lavorano nel club quotidianamente. Il premio a Lorenzo è un patrimonio di tutta l’Imolese e delle persone che vi gravitano attorno, di chi ogni giorno cerca di far crescere un progetto che è nel DNA di tutta la città. Quanto fatto nell’ultima stagione, e sta continuando in quella in corso, è stato notato  dall’Unione Veterani Nazionale dello Sport che ha deciso di premiare Spagnoli per i suoi meriti dirigenziali, ma pure sportivi, dopo tanti anni in Eccellenza l’Imolese è tornata in serie D. Oltre a Lorenzo verranno consegnati altri premi ad atleti imolesi, presente il sindaco Daniele Manca, la medaglia d’oro alle Olimpiadi del 2008 Andrea Minguzzi, il campione junior 110 ostacoli John Mark Nalocca e Cristiano Andrei campione italiano assoluto del lancio del disco. Complimenti presidente: questo premio te lo meriti tutto per la passione che metti nelle cose che fai.

I dirigenti dell'Imolese, assieme ai tecnici dell'Udinese

I dirigenti dell’Imolese, assieme ai tecnici dell’Udinese