Prima Squadra

Farneti: “Occhio al Romagna Centro”

By 20/10/2013 No Comments

Una partita si può preparare pure guardando la televisione. Non è un paradosso ma una circostanza del pallone moderno, il tecnico Farneti, per rendersi conto dell’ambiente che i suoi giocatori troveranno quest’oggi al Manuzzi venerdì sera ha assistito dal divano di casa sua alla sfida Cesena – Bari vinta dai bianconeri 2-1: “Volevo rendermi conto – dice il timoniere rossoblù- di come si giochi sul terreno sintetico dello stadio romagnolo, di come rimbalzi il pallone e soprattutto della velocità che può raggiungere lo stesso. Quando il manto erboso è perfetto, anche i giocatori meno tecnici cercano di giocare maggiormente la sfera, si sentono immuni agli errori, invece non è così”.

Giocare in un impianto fra i più belli d’Italia non capita certo tutti i giorni: “Un po’ mi spaventa, ma allo stesso tempo  è uno stimolo a fare meglio, quasi a nessuno di noi capiterà nuovamente di giocare al Manuzzi, per questo motivo mi aspetto una bella prestazione da parte di tutti quanti”.

Romagna Centro – Imolese è un po’ il remake del duello andato in scena l’anno scorso in Eccellenza, con le due squadre che si sono contese il salto di categoria fino alle ultime curve del campionato: “Il team di Medri ha avuto un ottimo ruolino di marcia nonostante un calendario molto difficile, il Romagna è una squadra che ha giocatori importanti, e quando prendi un calciatore come Nicolini significa che ambisci a qualcosa di più di una salvezza tranquilla. A mio parere i romagnoli hanno tutte le carte in regola per occupare un posto nella parte sinistra della graduatoria”.

L’Imolese viaggia alla media di un punto ad incontro, quello odierno del Manuzzi assume un valore veramente importante: “E’ il primo vero crocevia di questa stagione, fare risultato in questo derby significherebbe molto per la mia squadra, ma soprattutto vorrebbe dire soffrire di meno nel corso di tutta la stagione. Il nostro obiettivo è quello di centrare la permanenza in categoria, vincendo le partite con continuità non avremo l’acqua alla gola per tutto l’anno”.

Nelle file rossoblù è al rientro Marco Tattini reduce da un infortunio alla caviglia: “Marco sarà del match, non ha invece recuperato Belluzzi out pure per questo incontro, davanti dovrò optare per una soluzione diversa da quella abituale”. In campo alle ore 15 allo stadio Manuzzi di Cesena. (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – foto Sanna)imolese_05