Prima Squadra

Farneti: “Cosi non ci siamo”

By 23/09/2013 No Comments

La delusione è veramente tanta. Giocare in superiorità numerica per oltre un tempo e perdere è veramente troppo anche per una persona tranquilla e pacata come Farneti: “Faccio fatica ad analizzare – la disamina del tecnico rossoblù – a trovare i meriti del Mezzolara, il 3-2 finale è maturato soprattutto grazie alle nostre incertezze e agli errori commessi dalla mia squadra. Questa è la peggior partita della mia gestione e sono molto arrabbiato con i miei giocatori”.

Il timoniere degli imolesi trattiene a stento il suo disappunto, e lo fa in maniera molto incisiva: “Non si può giocare con presunzione, lo scorso anno la maggior tecnica e il carattere ci permettevano di battere gli avversari, in questa stagione quanto si faceva in passato non può assolutamente bastare. In serie D  ci vuole tutto quello che l’Imolese non ha fatto sul campo del Mezzolara, è inconcepibile non aver sfruttato la superiorità numerica maturata nel primo tempo, nella ripresa la mia squadra ha giocato sotto ritmo, ha palleggiato troppo e non ha verticalizzato il gioco come invece andava fatto. In panchina ho impartito delle disposizioni che sono state disattese, è accaduto la stessa cosa nel primo tempo. Dai miei giocatori mi aspetto umiltà e non presunzione”.

Negli spogliatoi rossoblù è fin troppo chiaro come sia stata buttata al vento un’occasione per vincere la partita: “Non sfruttare l’uomo in più è stato un errore grossolano, ci è mancato mordente e personalità, questo match dovevamo vincerlo e invece ci troviamo con un pugno di mosche in mano; e se nelle ultime due partite c’era stato un passo in avanti, oggi (ieri, ndr) ne abbiamo fatti due indietro. Alla ripresa degli allenamenti parlerò con i miei uomini, in campo voglio un altro atteggiamento, cosa che con il Mezzolara non ho visto”.

Farneti quasi perde le staffe aggiungendo: “In squadra ci sono giocatori importanti, gente che dovrebbe prendere per mano i compagni e guidargli durante la partita; calciatori che non dovrebbero mettere sul campo il curriculum ma la loro voglia e l’esperienza. Da molti mi aspetto questo, se nelle prossime partite non avviene, parlerò con la società e faremo dei tagli. Voglio un altro atteggiamento e soprattutto un’altra mentalità. Dopo questa partita affronteremo il Forcoli e sarà un incontro da dentro e fuori”.  (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – foto Sanna)

Mister Farneti

Mister Farneti