Prima Squadra

Farneti: “Siamo partiti contratti, buona la reazione”

By 09/09/2013 No Comments

Gli incubi fanno sempre male, a volte c’è il pericolo che ritornino, stavolta non è accaduto e la squadra di Farneti ha avuto il polso giusto per mettere in cassaforte il primo risultato positivo di questa stagione. Quando l’Imolese è andata in svantaggio sull’1-0, i rossoblù hanno avuto il merito di non scollarsi tenendo così testa agli avversari.

“La nostra partenza – dice il tecnico Franco Farneti – è stata con il freno a mano tirato, avevamo ancora nella testa i sei gol incassati domenica scorsa e potevamo fare decisamente meglio, va sottolineato che davanti avevamo una bella squadra che in questa stagione farà un bel campionato”.

Il Castelfranco dopo aver sbagliato un calcio di rigore è passato in vantaggio: “Sul gol del vantaggio non siamo stati ineccepibili, ma sono episodi che possono capitare, li i ragazzi sono stati bravi a non scollarsi tenendo testa ad un’avversaria che ha fatto di tutto per metterci alle corde. Nella ripresa le cose sono andate meglio, mi è piaciuto l’atteggiamento e il modo di stare in campo di un gruppo che stavolta non ha commesso errori”.

Il gol del pareggio è arrivato da una gran combinazione Mordini – Tedeschi con il giovane attaccante che ha firmato l’1-1: “E’ stata una bella azione, qui la squadra ha dato profondità alla manovra, Mordini ha servito un pallone intelligente a Tedeschi che ha firmato il pari, un bel gol.  Da li in avanti l’Imolese è cresciuta, tutti si sono sacrificati e i rischi sono stati limitati al minimo, con un po’ più di fortuna la potevamo pure vincere questa gara.  Ci prendiamo il pareggio e pensiamo già alla difficile gara casalinga che ci attende con la Lucchese, e proveremo a fare ancora punti, oggi (ieri, ndr) sono soddisfatto per il pareggio”.

Il calcio mercato è in fermento, in settimana il club più antico della città dovrebbe tesserare un altro giocatore, si allena da oltre un mese con i rossoblù Marco Tattini, un giocatore che ha cominciato la sua carriera proprio ad Imola prima di andare a Cesena, Pavia e  Bellaria. Sul taccuino c’è pure l’ex trequartista del Fidenza Dall’Aglio, ora toccherà alla dirigenza scegliere chi tesserare. Il ritorno di Tattini sarebbe un bel colpo a livello tecnico, ma pure per i romantici che potranno ammirare il figliol prodigo.  (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – foto Sanna)

Mister Farneti

Mister Farneti