Prima Squadra

Questa sera amichevole con la Spal

By 03/08/2013 No Comments

I veli vengono tolti in un’amichevole molto suggestiva. Al Romeo Galli (ore 20.30) arriva la Spal di Leonardo Rossi, gli estensi giocheranno in serie C2 e per mister Farneti si tratta della partita dell’ex: “Nella Spal ho allenato – dice il trainer rossoblù – il settore giovanile, è stata una grande esperienza e per la partita di oggi mi considero un ex, sarà bello incontrare persone che lavoravano li quando c’ero io”.

Il pubblico spallino è molto affezionato alla propria squadra, e questa sera al Galli si prevede una buona affluenza di tifosi, il costo del biglietto d’ingresso è di 5 euro, gratis i ragazzi fino ai 12 anni.

E’ la prima uscita ufficiale per l’Imolese in questa stagione, un test veramente molto probante per Balestra e compagni: “Personalmente – continua Farneti – spero di vedere quello che ho visto 45 giorni fa, vale a dire la stessa determinazione  di una squadra che voleva salire di categoria.  Le gambe non ci saranno perché siamo solo all’inizio della preparazione, voglio vedere i tratti della mia squadra, dovremo abituarci a soffrire, questo match servirà a capire come saremo in condizioni peggior. I propri requisiti l’Imolese li conosce, affronteremo una nuova categoria e durante l’anno non ci vorrà mai rassegnazione, con la Spal cercheremo di fare bella figura, ma soprattutto l’obiettio è quello che sia un match allenante, in quest’occasione ruoterò tutta la rosa facendo giocare un tempo a tutti”.

Rispetto al test in famiglia di mercoledi in campo ci sarà pure Michele Antoniacci, ancora assente Andrea Belluzzi, questo non impedirà all’Imolese di coprire il rettangolo verde con un 3-5-2:  “Se saremo capaci di sostenerlo, faremo in modo  di costringere la Spal ad adattarsi al nostro gioco. Si tratta di calcio d’agosto e la partita potrà variare molto fra un tempo e l’altro”.  Un’altra giornata importantissima sarà lunedì, la squadra partirà per il ritiro di Castel del Rio dove verrà pure presentato tutto il gruppo. Nello stesso giorno la Lega Nazionale Dilettanti diramerà i gironi e i rossoblù quasi certamente finiranno con la gran parte delle squadre emiliano romagnoli e con i team toscani, l’unica incognita è rappresentata dall’eventuale spostamento di Romagna Centro e Riccione, in questo caso il posto sarebbe preso da due formazioni venete.  (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – Foto Sanna)

Il gruppo al lavoro

Il gruppo al lavoro