Settore Giovanile

GIOVANISSIMI ’98: IMOLESE – PERSICETO

By 15/03/2013 No Comments

GIOVANISSIMI REGIONALI ’98 – GIRONE F

IMOLESE – PERSICETO = 6-0

 

Francesco Alpi

Francesco Alpi, buona gara per lui contro il Persiceto.

Al Centro Sportivo Bacchilega di Imola, i Giovanissimi regionali di Mister Montanari sfidano i pari eta’ del Persiceto 85  nel recupero della 5° giornata di campionato. I ragazzi sono entrati in campo determinatissimi fin dalle prime battute, ed hanno sfoderato una prestazione all’altezza della situazione, mostrando maturita’ e portandosi a casa l’intera posta in palio. La partita “sulla carta” non si presenta tra le piu’ complesse, e a rompere gli indulgi ci pensa l’attaccante Luca Alpi, che al 8’ minuto, grazie ad una bella azione  personale insacca di precisione alla destra del portiere. Il Persiceto non sta a guardare e tenta di replicare, ma l’intraprendenza e la personalita’ dei rossoblu’ portano al gol  raddoppio, segnata da La Sala, che al 15’ minuto con un gol di rara potenza. La partita  per l’Imolese si mette  in discesa, e dopo una serie di azioni, arrivano il 3° ed il 4°  gol sempre con l’agile Luca Alpi che decreta cosi la fine della prima frazione di gioco sul punteggio di 4-0.

La ripresa inizia con la girandola dei cambi per i ’98 imolesi: escono  Zanni, Stanzani, Spada,  Alpi L. ed entrano Marani, Paciaroni, Shol e  Lanzoni. La pressione degli ospiti si fa sentire, ma viene subito smorzata dall’ attaccante Samuel Zamballetti che su assist di La Sala al  3’ realizza con un eccellente colpo di tacco il gol del 5-0, meritandosi gli applausi di tutti i presenti.  Entrano  anche Marani, Mandato e Sivieri per Alpi Francesco, Zamballetti e Spadoni. Il Persiceto non avendo niente da perdere, visto il risultato, tenta di attaccare a testa bassa, ma subisce il fulminante contropiede Rossoblu’, prima con Mandato che viene neutralizzato dal bravissimo portiere del Persiceto, e poi con Marani Francesco con un perfetto assist di Sivieri realizza al 35’ il gol del definitivo 6-0. Grande merito va a tutti i ragazzi scesi in campo, ed un plauso particolare ai ragazzi del Persiceto che nonostante il risultato pesante, hanno disputato un match di grande correttezza e lealta’.