Prima Squadra

IL COMMENTO DI IMOLESE – ALFONSINE

By 24/12/2012 No Comments

3-3

IMOLESE: Cordisco, Poggi, Battistini, Balestra, Bevoni, Orlando, Colino (30’ st Sciuto), Ragazzini, Pezzi (32’ st Tedeschi), Spagnoli, Joel Valim (46’ st Bunda). All.: Farneti. A disp.: Spada, Casadei, Ramoz, Boschi.

ALFONSINE: Fabbri, Temporini, Fontana, Toroni, Fusconi, Fantinelli, Morini, Foschini, Salomone, Innocenti, Lanzoni (32’ st Anastasio). All.: Sciaccaluga, A disp.: Bandini, Tronconi, Babina, Bacchilega, Lucatini, Sowu.

Arbitro: Santoni di Cesena

Marcatori: 9’pt Lanzoni, 25’ pt Spagnoli, 26’ pt Lanzoni, 33’ pt Joel Valim, 36’ pt Lanzoni, 17’ st rig. Orlando

Ammoniti: Poggi, Battistini, Balestra, Bevoni, Joel Valim, Temporini, Fusconi, Foschini, Fantinelli

Espulso: 28’st Balestra

La tabellina del tre è molto di moda in casa Imolese, dopo il 3-3 di domenica scorsa a Russi, i rossoblù si sono ripetuti in casa con l’Alfonsine; un’altra partita ricca di gol dove i rossoblù devono mordersi le mani per non aver centrato l’ultima vittoria del 2012.

Il risultato lo sbloccano i romagnoli, punizione vicino alla bandierina, palla in mezzo per Lanzoni, lo stacco è imperioso, la palla si infila dove Cordisco non può arrivare. Sotto di una rete la squadra di Farneti ci prova in tutte le maniere, l’Alfonsine chiude bene gli spazi. Il pareggio arriva sugli sviluppi di un altro calcio piazzato: Balestra pesca Spagnoli a centro area, altra zuccata che vale l’ennesimo cambio di risultato (1-1). Il pari dura un istante, Cordisco sbaglia l’appoggio, Lanzoni ne approfitta e firma l’ennesimo sorpasso ospite. Imola è squadra di carattere, riordina le idee e si butta in avanti, ancora Balestra, questa volta il destinatario del ‘pacchettino’ è Joel Valim, altra testa che vale il pareggio. Lanzoni sfrutta tutti gli errori della difesa di casa, questa volta il cadeau arriva da Bevoni, facile il tap in in del 2-3. Prima dell’intervallo Spagnoli batte una punizione delle sue, questa volta è la traversa a negare la gioia del gol al capitano e dirigente rossoblù Nella ripresa è una partita quasi a senso unico, l’Imolese raccoglie angoli, alla fine saranno 10-3, e la porta dell’Alfonsine sembra stregata. Pezzi si guadagna un calcio di rigore, sul dischetto Orlando spiazza Fabbri per il 3-3. Forcing finale dei locali, ma risultato che non cambia più, 3-3 e noia che al Galli non si è vista. (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – foto Sanna) imolese calcio 1919