Prima Squadra

SCONFITTA CON GIALLO

By 19/11/2012 No Comments

3-1
SAN ANTONIO: Auregli, Palomba 19’ st Maione), Turatti, Gonnella, Canova, Amadori, Branda, Pappalardo, Kula, Cataldi (17’ st Totta), Tonelli. All.: Gelli.
IMOLESE: Cordisco, Bevoni (12’ st Castellucci), Battistini, Balestra, Venturi, Orlando, Boschi, Sciuto (28’ st Santandrea), Colino (5’ st Spada), Spagnoli Ramoz. All.: Farneti.
Arbitro: Bitonti di Bologna
Marcatori: 6’ st rig. Cataldi, 32’ st e 48’ st Tonelli, 34’ st Boschi
Espulso: 4’ st Cordisco
Sul il derby se l’è aggiudicato il San Antonio, ma la sfida avrà una coda disciplinare per la presunta posizione irregolare di Natale Gonnella. Il difensore medicinese, è arrivato alla corte di Marco Gelli all’inizio della stagione, doveva scontare due turni di squalifica dall’annata precedente, ed è stato fuori la prima a Cattolica e la seconda in casa con il Real Rimini. Dopo il ritiro dei riminesi, resterebbe ancora un turno da scontare visto che tutte le partite dei rivieraschi sono state rese nulle. Una vicenda che farà parlare, e c’è già un precedente che potrebbe dar ragione all’Imolese. Seguendo questa logica Farneti ieri non ha fatto giocare Pezzi e Bunda che potevano incappare in una squalifica ancora da scontare, anche il Romagna Centro si è cautelato tenendo fuori Roccati contro il Sasso Marconi. I rossoblù faranno ricorso? Quarantotto ore di tempo. Un giallo tutto da districare, ora la palla passa alla giustizia sportiva, e se c’è stata qualche infrazione verrà appurata. Diversamente resterà il giudizio del campo.
Gli ospiti giocano bene la sfida a dispetto delle assenze di Pezzi, Tedeschi, Joel Valim e Poggi, la prima conclusione degna di nota è di Spagnoli. Il predominio degli ospiti è abbastanza netto, e i rossoblù passano con Boschi, lesto ad infilare di piatto Auregli, è una gioia strozzata in gola per off side. La partita svolta nei primi giri di lancette della ripresa, Cordisco prende palla, Tonelli finisce a terra: viene fischiato calcio di rigore ed espulsione. Sul dischetto va Cataldi, Spada appena entrato tocca la sfera, ma non basta. Sotto di una rete l’Imolese prova l’arrembaggio, Tonelli se ne va in contropiede ed infila la porta per la seconda volta. Boschi segna e questa volta il gol è buono. In pieno recupero è ancora una volta Tonelli a insaccare in rete il 3-1 con cui si chiude la partita. La soddisfazione di giornata è la marcatura del baby d’oro Boschi, uno dei tanti talenti del settore giovanile rossoblù in rampa di lancio; una pedina che Farneti potrà sfruttare nel corso di tutta la stagione.
(Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – foto Sanna)