Prima Squadra

L’IMOLESE INGRANA LA QUINTA

By 07/10/2012 No Comments

1-4

REAL RIMINI: Conti, Lotti, Corigliano, Scozza, Galdiolo, Vicini, Tani, Pirini, Carluccio (1’ st Ciavatta), Cappellini, Buda. All.: Russo. A disp.: Ponzoni, Mazzoni.

IMOLESE: Cordisco, Poggi, Battistini, Balestra (30’ st Ragazzini), Bevoni, Orlando (20’ st Ramoz), Santandrea, Sciuto, Colino, Spagnoli (22’ st Sabbioni), Tedeschi. All.: Farneti. A disp.: Spada, Castellucci Pagani, Marocchi.

Arbitro: Luca Santoni di Cesena

Marcatori: 5’ pt Spagnoli,, 24’ pt Tedeschi, 9’ st Spagnoli, 16’ st Tedeschi, 25’ st Cappellini

C’E’UNA freccia rossoblù che non si ferma a nessuna stazione. E’ l’Imolese di questo inizio di stagione, una squadra capace di infilare cinque vittorie consecutive che valgono  un meritatissimo primo posto. Ieri i ragazzi di Franco Farneti hanno infilato la quinta, facendo il bello e il cattivo contro un avversario che si è dimostrato ben poca cosa. A memoria recente, non si ricordano cinque squilli di tromba consecutivi, bisogna andare indietro nel tempo e fermarsi una sessantina di anni fa.

C’era molto timore primo di questo match, ma le paure sono state spazzate via in pochissimo tempo da Lorenzo & Lorenzo, uno fa di cognome Spagnoli ed è il capitano della squadra, l’altro è Tedeschi talentuoso attaccante prodotto del vivaio rossoblù.

La partita si mette subito in discesa con l’ennesima marcatura di Lorenzo Spagnoli che spiana la strada agli ospiti, gli ospiti sono stati bravi a mettere sul piano favorevole questo incontro.

In svantaggio la reazione dei padroni di casa è sterile, l’Imolese questo incontro lo vuole vincere e continua a macinare gioco e azioni, il raddoppio arriva con Tedeschi bravo a sfruttare lo spazio che gli viene concesso dalla difesa di casa.

Ci sarebbe anche l’occasione del tris che non arriva, almeno nella prima frazione, nella ripresa Spagnoli si inventa un’altra punizione delle sue e chiude definitivamente le speranze del Real. Doppietta per il capitano, non vuole essere da meno Tedeschi che in mischia firma l’ennesimo gol di questo suo buon inizio di stagione. Il Real non vuole lasciare a zero la casella dei gol segnati e con Cappellini accorcia le distanze, sull’1-4 nulla cambia e può arrivare il quinto brindisi di questo strepitoso avvio di campionato. Affermazione meritatissima, oltre ai gol, l’Imolese ci ha messo pure la testa giusta in una gara che solo sulla carta era facile.

Un’altra settimana in vetta solitaria prima della sfida casalinga di domenica prossima con l’Argentana, per continuare una striscia ai più inaspettata. (Riproduzione riservata, Comunicazione Imolese Calcio, immagini Fotolimpia)